Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Dorainpoi

Dorainpoi

costume e libero pensiero


Il diavolo veste i leggings

Pubblicato da Dora Attubato su 8 Marzo 2015, 19:41pm

Tags: #leggings, #Nove settimane e mezzo, #David Moore, #Veronica Prtridge, #Sharon Stone, #Yoga pants

Una proposta di legge nello Stato del Montana vieta l'uso dei leggings. Troppo sexy e scabrosi. Previste multe fino a quattromilacinquecento dollari e detenzione da sei mesi a cinque anni per reiterazione del reato

Il diavolo veste i leggings

Vanno bene in ogni occasione e risolvono il problema del "cosa mi metto" quando il morale è a terra e la testa non si connette con il guardaroba. Ma…, c'è un ma. I leggings sono troppo sexy e inducono in tentazione. Insomma, fanno fare cattivi pensieri. E dire che il comune sentire era che invogliassero, invece, le donne a seguire uno stile di vita sano e a perdere quei chili di troppo che l'elastam rendeva piu' evidenti. Paese che vai, usanza che trovi. Paese che vai, cretinata che trovi. Il consigliere repubblicano del Montana, David Moore, è riuscito a far approvare dalla Commissione competente una proposta di legge che vieta l'uso degli yoga pants, onde incappare in multe salate fino a quattromilacinquecento dollari o, addirittura, nella detenzione da sei mesi a cinque anni nei casi di reiterazione del reato. Sì, il Montana è negli Stati Uniti. A primo acchito viene il dubbio che si trovi nella fascia islamica dei talebani o del califfato. Niente affatto. E' nel regno della libertà sessuale, dove i rigurgiti di regressione mentale fanno pensare che Bin Laden abbia seguito l'esempio di Hitler: da giovane avrà congelato e generosamente distribuito il suo seme. E c'è di piu'. Nel coro delle proteste si solleva una voce contro, quella di una donna. Si tratta di una blogger dell'Oregon, Veronica Partridge, la quale ha reso pubblica la confessione del marito, che dice di avere difficoltà a distogliere lo sguardo dalle donne che indossano i leggings. Il punto è che le donne in America, come in ogni altra parte del mondo libero, si scoprono parecchio. Mettono la minigonna, indossano body con scollature generose, fanno a meno del reggiseno in spiaggia. E gli uomini sembrano quasi indifferenti per via di una esagerata esposizione. Come è possibile che un marito statunitense si lasci imprigionare nella rete di una versione un po' piu' glam della calzamaglia? Se non riesce a distogliere lo sguardo da una gamba vestita, significa che se ridanno Nove settimane e mezzo in tv, devono chiamare i pompieri per staccarlo dal televisore? E se si dovesse trovare vis à vis con Sharon Stone versione sotto il vestito niente? E se sua moglie si rendesse una buona volta conto che basterebbe un po' di terapia di coppia o, anche, solo qualche baby doll al posto del camicione da notte?

Commenta il post

Demostene 03/09/2015 12:52

Divertente. Ironia tagliente come quella della Littizzetto

Archivi blog

Social networks

Post recenti