Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Dorainpoi

Dorainpoi

Vèstiti come scrivi


Tensione Italia - Francia, stivali e rigatoni per fare pace

Pubblicato da Dorainpoi su 2 Novembre 2018, 18:56pm

Tags: #Gabrielle Caunesil, Chiara Ferragni, Riccardo Pozzoli, cuissard, stivali, blu, velvet, Italia, Francia, pasta, spaghetti, pomodoro, basilico, Ventimiglia, migranti, french style, italian food, thee blonde salade, pace

Tensione Italia - Francia, stivali e rigatoni per fare pace

Se è vero che a tavola non si invecchia mai, ci sarà un ingrediente segreto per invecchiare in pace senza guerra? Forse, lo ha trovato Gabrielle Caunesil. Chi è? Le fashion addicted lo sanno e lo sa anche Chiara Ferragni, perché il suo ex fidanzato, Riccardo Pozzoli, nonché creatore del milionario blog The blonde salade,  artefice della sua fortuna, è convolato a nozze con la Caunesil, modella e influencer francese, seguitissima su Instagram. Ogni post è un successo e ogni foto è un dettato di stile. Ciò che indossa è un must have e ciò che mangia è un invito. "It's not a secret - dice - I love pasta and carbs are life". Non è un segreto, mi piace la pasta e i carboidrati sono la vita. Non è raro, infatti, vederla ritratta con un bel piatto di spaghetti al pomodoro in outfit supersexy.

In uno degli ultimi post, ha rispolverato un accessorio classico della moda d'oltralpe, ovvero, quelli che un tempo si chiamavano: cuissards. Si tratta degli stivali alti che coprono il ginocchio e che scoprono le gambe. Ma la versione proposta dalla Caunesil è nuova nei materiali e nel colore: velluto in bluette, che sostituisce il camoscio o la pelle lucida. Originale anche il tacco: né flat, né alto a spillo, ma largo e basso. E, a completare il tutto, l'immancabile piatto di pasta. A essere precisi: rigatoni con pomodoro e basilico. French style e italian food. 

In un momento molto delicato nei rapporti Italia - Francia per la questione dei migranti alla frontiera di Ventimiglia, ognuno, a suo modo, apre un negoziato. Non significa minimizzare, non significa ironizzare. In fin dei conti, nel suo post Gabrielle Caunesil ripropone i colori dei due vessilli nazionali: il blu degli stivali, il rosso del pomodoro, il bianco della pasta, il verde del basilico. E, per finire, un sorriso radioso, tanto per smentire il broncio delle francesi.

 Très francais?

Très francais?

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti