Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Dorainpoi

Dorainpoi

Vèstiti come scrivi


Mastronardi, dalla Garbatella a Tokio in Chanel

Pubblicato da Dorainpoi su 12 Febbraio 2019, 10:05am

Tags: #@lamastronardi, #icesaroni, #elledigital, #chanelofficial, #mademoisellecoco, #Tokyo

Mastronardi, dalla Garbatella a Tokio in ChanelMastronardi, dalla Garbatella a Tokio in Chanel

Alessandra Mastronardi ne ha fatta di strada dalla Garbatella della fiction I Cesaroni, passando per Woody Allen, fino a... Tokyo. E lo ha fatto in grande stile. D'altronde, se fai l'ambassador Chanel, ti devi adeguare. E la timida Eva dei Cesaroni, dai jeans adolescenziali dei quartieri popolari di Roma, è passata agli outfit bon ton delle capitali più in del momento.

Basta un click su Instagram e il gioco è fatto: la Alessandra internazionale fa la spesa in un un supermercato di Tokyo e indossa un cappottino geometrico bicolor grigio-nero su pantaloni black, ma scivola sulla pashmina. Dalla foto postata, sembra marrone. Un po' azzardato? Ma chi nota cos'hai intorno alla gola se sui fianchi ti scivola una Chanel matelassée 2.55, che è il sogno di tutte le donne dai sei anni in su?

In effetti, chi scrive, ha sempre preferito la matelassée più grande e più imbottita, che fa più inverno, ma questo particolare non interessa a nessuno. Così come, poco importa cosa l'attrice italiana porti ai piedi. I pantaloni sono lunghi e la foto tagliata. Il bianco di una suola che spunta dall'orlo fa pensare a una sneaker, ma, come dicevamo, non ha importanza. 

Mademoiselle Coco avrebbe apprezzato. Forse, avrebbe evitato la pashmina e aggiunto uno dei suoi amati cappelli e, in tempi di populismo dilagante, si sarebbe convertita al no logo. O, forse, no. Lei sì, che era controcorrente!

I giornalisti, purtroppo, sono no logo

I giornalisti, purtroppo, sono no logo

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti